Bourges Tourisme

Cattedrale St. Etienne

Cattedrale St. Etienne

Alla fine del secolo XII l’allora arcivescovo Henry de Sully decise di ricostruire la cattedrale nel nuovo stile gotico affidando il cantiere a un capomastro ignoto.

Palazzo Jacques Cœur

Palazzo Jacques Cœur

Oenato a Bourges verso il 1400, figlio di un mercante di pelli, Jacques Cœur conobbe un’ascesa sociale folgorante. Nobilitato nel 1441 dal re Carlo VII, egli intraprese la costruzione della sua „grand Maison“ sulle mura gallo-romane allorchè era alla testa di un fiorente commercio nel bacino del Mediterraneo.

Una Città medivale

Una Città medivale

Ricostruite dopo il terribile incendio  della Maddalena (22 luglio 1487), che distrusse gran parte de la città, le case a intelaiatura di legno comportano spesso due piani e frontone prospiciente la strada.

Una città verde

Una città verde

A soli dieci minuti dal centro, il «polmone verde» della città si estende su 135 ha di paludi bonificati a orti e giardini.

Cintura di difesa naturale dell’Avarich celtica, i Marais di oggi sono il risultato di secoli di incessante lavoro.

Itinerario del Patrimonio

Itinerario del Patrimonio

Persorrendo le vie che portano alla cattedrale Saint-Etienne o al palzzo Jacques Cœur, questo itinerario vi permetterà di scoprire tutta la ricchezza e la diversità del patrimonio archittonico di Bourges : dimore gotiche, rinascimentali e neo-classiche, chiese e case a intelaiatura di legno.

The Nuits Lumière of Bourges

The Nuits Lumière of Bourges

An amazing blue light show around the town !

Torna su
Office de Tourisme de Bourges

Aperto ogni giorno al 1 Aprile al 30 Settembre, dalle 9.00 alle 18.00
Domenica e festivi dalle 14h alle 17h
Per ogni informazione, 7 giorni su 7 potete chiamare al n. 02 48 23 02 60

  • Berry Province